Vivere o sopravvivere?

Vivere bene e in modo dignitoso è un arte, occorre applicarsi in prima persona per trovare il proprio benessere psico-fisico.
Il mondo moderno ci ha fornito tante tecniche, ma Maha Atma Choa Kok Sui ha sviluppato un arte di guarigione antica, una scienza di guarigione con il moderno Pranic Healing.Charlotte, compagna nella vita e compagna spirituale di MCKS, mantenendo l’impegno promesso al Maestro, ha portato avanti la sua eredità attraverso gli insegnamenti fondando l’organizzazione The Inner Sciences per diffondere il Pranic Energy Healing. Grazie ha questa tecnica spirituale possiamo riscoprire come bilanciare il fisico, la personalità, la vita, le emozioni e l’ambiente in cui ognuno di noi vive.
Attraverso lo sviluppo della consapevolezza possiamo purificare: corpo, parola, mente, ma con un percorso ancora più ricco e spirituale possiamo ottenere calma e pace interiore.
Ogni persona, ogni discepolo spirituale deve seguire i principi di: pensare – sapere – volere – osare -essere silenzioso.

“L’unica follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi!” (A.E.)

E Tu cosa vuoi fare? Vivere aspettando il cambiamento o operando il cambiamento dentro di te, con industriosa operatività?

Essere operatori di noi stessi, impegnando ad apprendere questa scienza di guarigione semplice, precisa, può aiutarci con la pratica a raggiungere un benessere unico, questo non intende sostituire la medicina allopatica, ma piuttosto completarla.
Gli operatori di P.E.H. Non sono medici .

“Una persona intelligente non ha la mentalità chiusa. Non si comporta come uno struzzo che nasconde la testa sotto terra cercando di evitare nuove idee e sviluppo. Una persona intelligente non è ingenua. Non accetta le idee ciecamente. Le studia e le assimila attentamente poi le valuta ragionevolmente; testa queste nuove idee ed i loro sviluppi attraverso esperimenti ed attraverso le sue esperienze. Una persona intelligente studia queste idee con una mente chiara e obbiettiva.” Maha Atma Choa Kok Sui